La nostra guida completa per scegliere il divano più adatto alle vostre esigenze

Il divano è senza dubbio l'elemento di arredo più importante della zona giorno. Cuore pulsante dell'ambiente domestico, è il luogo preferito sia per le serate in compagnia che per il relax privato. Il divano perfetto deve quindi combinare estetica, comodità e funzionalità e il suo acquisto si rivela sempre una scelta importante, da fare solo dopo attente valutazioni per evitare errori ed acquisti non adatti alle proprie esigenze. 

I parametri da prendere in considerazione nella scelta di un divano sono molti e tra questi i più importanti sono
  • spazio a disposizione (dimensioni della stanza e ingombro del divano); 
  • numero di componenti della famiglia e loro esigenze;
  • principale funzione (utilizzo che ne verrà fatto);
  • modello e tipo di rivestimento;
  • comodità,durata e praticità;
  • stile di arredamento dell’abitazione 
Fondamentale è evitare acquisti "d'impulso": può capitare di vedere un divano ed innamorarsene a prima vista ma acquistarlo immediatamente non è una scelta saggia! Il vostro divano infatti, per essere davvero perfetto, dovrà piacervi non solo al momento dell’acquisto, ma anche (e soprattutto) a lungo termine perché è un arredo che non si cambia spesso e che userete ed avrete sotto gli occhi tutti i giorni!

La prima domanda da porsi è "quanto spazio ho a disposizione e quanto di questo spazio può essere destinato al divano?". La risposta a questa domanda vi fornirà indicazioni sull'ingombro che potrà avere il divano: se lo spazio è poco la scelta dovrà inevitabilmente ricadere su un divano a due posti, magari con contenitore (uno spazio aggiuntivo in cui poter riporre oggetti farà sicuramente comodo in una casa piccola), ma potreste valutare anche l'idea di scegliere due poltrone. Se lo spazio è abbastanza grande conviene optare per un divano più spazioso e le soluzioni sono veramente tante: divano tre posti, divano con penisola, divano ad angolo, oppure due divanetti separati.
Qualsiasi sia la tipologia scelta, le dimensioni dimensioni del divano devono in ogni caso consentire massima libertà di movimento, lasciando adeguati spazi per muoversi all'interno della stanza senza difficoltà. In questo anche la collocazione del divano svolge un ruolo decisivo: può essere posto al centro del soggiorno oppure addossato ad una parete, ma anche disposto in modo da rappresentare un “ideale divisorio” tra due zone di un ampio soggiorno o tra la zona pranzo e il soggiorno.

La seconda, fondamentale, domanda che dovrete porvi sarà "chi utilizzerà il divano?": la risposta riguarda sia il numero delle persone che abitano la casa (con le relative abitudini ed esigenze) sia l'eventuale presenza di amici pelosi. Un divano a due posti è adatto per una coppia, una famiglia più numerosa necessita sicuramente di almeno una seduta in più. Se avete animali (o bambini piccoli) sarà opportuno proteggere il divano con un copri-divano o con un rivestimento anti-graffi/lavabile al fine di evitare brutte sorprese. Se invece ci sono persone anziane o con difficoltà di movimento si potrebbe optare per un divano con postazioni relax.

La successiva domanda cui dovrete rispondere riguarda la funzione del divano: "quale utilizzo ne verrà fatto?". Tutti infatti utilizziamo il divano per il riposo e il relax personale e se proprio questo sarà l'utilizzo principale una buona idea è quella di acquistare un divano con penisola (chaise-longue integrata). Se invece invitate spesso amici a casa, sarà preferibile un divano ampio e comodo (magari corredato di un tavolino per appoggiarvi snack e vivande da offrire agli ospiti) o addirittura un divano-letto per ospitarli anche durante la notte. Nel caso in cui la principale funzione del divano sia quella di vedere comodamente la TV o leggere un buon libro, ricordate di posizionarlo alla giusta distanza dallo schermo e vicino ad una buona fonte luminosa.

Una volta stabilito quale tipologia di divano faccia al caso vostro, potrete passare alla scelta del modello e del rivestimento più adatti. In questa fase sarà fondamentale valutare soprattutto la comodità del divano e dato che quest'ultima è sempre molto soggettiva, la cosa migliore è testare fisicamente il divano prima di acquistarlo e concentrarsi non solo sul lato estetico ma anche sulla sua comodità, ampiezza di seduta, resistenza ed ergonomia. La scelta del rivestimento più adatto per il vostro divano dovrà essere valutata tenendo conto di comfort e resistenza a macchie/usure, ciascun rivestimento ha infatti caratteristiche diverse:

  • la pelle è sicuramente il rivestimento più pregiato ed è anche molto resistente: un divano in pelle è estremamente elegante ma necessita di particolari cure, anche se lavabile
  • In alternativa si può scegliere un rivestimento in similpelle, un materiale sintetico all'apparenza simile alla pelle ma più economico e meno pregiato.
  • Sicuramente più pratico e più facile da pulire è un divano in tessuto, in particolar modo se sfoderabile: un rivestimento in tessuto (di fibre naturali o sintetiche) offre tantissime opzioni di scelta, esistono infatti infinite varianti di tessuto diverse per tipologia, colore e fantasia. 

Un divano comodo e funzionale, ma anche bello da vedere ed in linea con il resto dell'arredamento! Ecco perché arrivati a questo punto l'ultima domanda da porsi sarà "quale stile scegliere per il divano?": forma e colore sono determinanti da questo punto di vista e dovranno sposarsi perfettamente con la stanza in cui sarà posto il divano. Potreste optare per un divano moderno e dal design innovativo oppure preferire un divano classico o una sua rivisitazione (apprezzatissimi, ad esempio, i divani Chesterfield di epoca vittoriana)  Se invece siete tipi alternativi, perché non pensare di stravolgere l'ambiente scegliendo un divano in forte contrasto con il resto del contesto?

A voi la scelta, l'importante è porsi tutte queste domande e valutare bene ogni aspetto prima di procedere all'acquisto del divano perfetto (per voi)!


Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies