Collezioni ‘in stile’ libero, oltre gli schemi. Nel nome del più puro massimalismo.

mantellassi

Donna Martellassi e Casa Gioiello, le due anime di Martellassi 1926, i due mondi paralleli destinati, secondo i dettami della geometria euclidea, a non incontrarsi. Entrambe libere interpretazioni di stili, che non intendono essere coerenti, bensì estremamente istintive, empatiche e comunque fortemente riconoscibili. Pelli pregiate, tessuti preziosi, legni nobili, metalli eccellenti, marmi rari, vetri colorati, cristalli extra- chiari... Fondere insieme i materiali è parte integrante del puro massimalismo di Martellassi 1926, che non a caso si avvale di un laboratorio specifico all'interno del suo Ufficio Ricerca e Sviluppo.
Donna Martellassi e Casa Gioiello, contenitori virtuali all'interno dei quali prendono vita tutte le collezioni Martellassi 1926, si affiancano alla capostipite Upholstery, l'antologia dell'imbottito per eccellenza.

Donna Mantellassi

E' l'anima più classica e decorativa, un po' più Neo Baroque, ostentativa e ornamentale: mobili ricchi, con intagli, intarsi o impiallacciature di legni pregiati, tessuti e broccati ricercati, oro come colore dominante. Finiture fiorentine del Settecento -come l'oro a guazzo - ad oggi quasi introvabili e non catalogabili in uno stile specifico, ma risultato di una tendenza interpretativa tipica dell'universo Mantellassi votato, appunto, alla ricerca della preziosità.


Donna Mantellassi si estrinseca nella collezione Eclectique, mondo eclettico con predominanza classica che non può essere circoscritta in schemi particolari. Oggetti senza età che si acquistano per il piacere di averli, ma più ancora per quello di tramandarli, perché rappresentano il bello e il pregio in assoluto.

Novità, la collezione Casa del Sole, monumento rappresentativo del Barocco, che evoca luce, calore, luminosità e anche rinascita. Progetti realizzati 'su misura' per alcuni clienti oggi diventano catalogo.

Casa Gioiello

E' un mondo più fresco e misurato, che si ispira allo spirito Decor Glamour. Più frizzante, ma sempre molto rappresentativo, forte e massimalista. Nata inizialmente con decorazioni di autentici gioielli realizzati da argentieri e applicati sui mobili, Casa Gioiello ha poi esteso la sua rappresentazione all'oggetto concepito esso stesso come "gioiello", inteso cioè come pezzo che resta nel tempo.
Un concetto un po' più contemporaneo, con predominanza dell'argento, dei colori solari e delle tinte unite che trova la sua espressione nella collezione Decòglam.

La collezione Flair è un'altra declinazione del mondo Casa Gioiello, fatta di diversi pezzi che dialogano fra loro in una sinergia di richiami virtuosi e arricchita da particolari all'insegna di una prodigiosa ricercatezza.

Upholstery

La collezione Upholstery, antologia per eccellenza dell'imbottito Mantellassi 1926, rappresenta la vocazione storica dell'azienda, ovvero il mondo da cui è nata e il cui know how è insito nel suo DNA.



mantellassi
mantellassi
mantellassi
mantellassi
mantellassi