Progetto di arredamento di lusso realizzato in centro a Milano

Quando siamo stati contattati dai Signori Sahrai, tramite l’architetto Samuele Mazza, non immaginavamo lontanamente cosa ci aspettasse. Uno splendido negozio in centro a Milano, dove il re incontrastato è il tappeto orientale, realizzato sia nelle tecniche e disegni tradizionali che in quelli contemporanei.

Il brief era complesso: riuscire a contestualizzare una collezione di sedute e mobili di grande personalità, ricchi di dettagli in legno, in un ambiente dove il tappeto doveva restare l’attore principale.

Abbiamo iniziato ad osservare, immaginare e disegnare ed abbiamo proposto diverse soluzioni che però, a giudizio dei nostri committenti, restavano sempre troppo appariscenti. Alla fine l’idea vincente è stata quella di SMATERIALIZZARE la decorazione: abbiamo trattato il legno con una tecnica che lo rende “effetto cemento”, pigmentabile o realizzabile in foglia. Abbiamo scelto dei canvas di lino monocromatici ed abbiamo patinato le strutture nei colori di terra ideali per il negozio.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti: una serie di oggetti che trasportano la mente del cliente finale in una “dimensione casa”, dove si esalta la funzione del tappeto. Obiettivo centrato, non restava che scegliere il nome più adatto per definire l’operazione fatta: abbiamo chiamato questo progetto “RE NUDO” per far comprendere la motivazione per cui un divano, normalmente il “re della stanza”, possa tavolta svestirsi di questo mantello ed essere presentato in una veste trasparente.